Come reagisci alle prove della vita?

L’Apostolo Paolo non fu la causa del nubifragio raccontato in Atti 27; né tanto meno fu lui a provocare la congiura nei suoi riguardi a Damasco. Così se è vero che spesso siamo noi la causa dei nostri problemi – quando pecchiamo – è altrettanto vero che prove inattese  permesse da Dio – si abbattono – spesse volte – sulla nostra vita.

Ora se non siamo responsabili di talune circostanze lo siamo però della nostra reazione ad esse. Che facciamo… ci lamentiamo…? ci disperiamo…?

Per questo mi compiaccio in debolezze, in ingiurie, in necessità, in persecuzioni, in angustie per amor di Cristo; perché, quando sono debole, allora sono forte. (2Corinzi 12:10)

Un inaspettato problema economico… una diagnosi clinica spiacevole… una porta che senza motivo ti si chiude in faccia… non cedere alla sconfitta con parole affrettate!

Paolo e Sila in prigione, pregavano e innalzavano inni al Signore:

Verso la mezzanotte Paolo e Sila, pregando, cantavano inni a Dio; e i carcerati li ascoltavano (Atti 16:25) 

che grande testimonianza per il carceriere e per i carcerati! E quale incoraggiamento per noi!

Se Paolo e Sila potevano in quella circostanza cantare lodi al Signore, quanto più noi possiamo farlo in ogni circostanza della vita.


Salmo 23

Il Signore è il mio pastore: nulla mi manca.
Egli mi fa riposare in verdeggianti pascoli,
mi guida lungo le acque calme.
Egli mi ristora l’anima,
mi conduce per sentieri di giustizia,
per amore del suo nome.
Quand’anche camminassi nella valle dell’ombra della morte,
io non temerei alcun male,
perché tu sei con me;
il tuo bastone e la tua verga mi danno sicurezza.
Per me tu imbandisci la tavola,
sotto gli occhi dei miei nemici;
cospargi di olio il mio capo;
la mia coppa trabocca.
Certo, beni e bontà m’accompagneranno
tutti i giorni della mia vita;
e io abiterò nella casa del Signore
per lunghi giorni.

__________________________________________

tratto da francescoturco.org

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...