Non cessare mai di pregare

​Non cessiamo mai di #pregare gli uni per gli altri!

“I Filistei seppero che i figli d’Israele si erano radunati a Mispa, e i loro prìncipi salirono contro Israele. I figli d’Israele lo seppero, ebbero paura dei Filistei  e dissero a Samuele: 

«Non cessare di pregare per noi il SIGNORE, il nostro Dio, affinché ci liberi dalle mani dei Filistei»” (1Samuele 7:7-8)

Bisogna servire

MA Samuele faceva il servizio davanti al Signore (1Samuele 2:18)

Mentre gli altri sacerdoti intorno a lui offendevano il Signore disprezzando “le offerte fatte all’Eterno”… Samuele dimostrava timore e dedizione nel servizio a Dio.

È inutile guardarsi intorno e aspettare gli altri. Oppure lamentarsi per chi dovrebbe ma non fa… metti subito mano all’aratro e consacra oggi la tua vita a Cristo, servendoLo con zelo e fervore.

Strada nel deserto

Non affliggerti ma eleva una preghiera al Signore

L’afflizione che spesso ci coglie è un opportunità per gridare a Dio e ottenere salvezza. Gli uccelli hanno dei nidi per rifugiarsi, le volpe delle tane; il cristiano invece ha la preghiera.

Si! La preghiera è il porto di sicuro approdo quando stai per naufragare nel mare tempestoso della vita. Nel momento del dolore o dell’angoscia invoca il Signore, eleva a Lui la tua richiesta nel Nome di Cristo Gesù e ottieni ristoro e pace.

Cosa serve per pregare? Lunghi discorsi? Assolutamente no; occorrono poche ma fervide parole; bastano quelle che sono sufficienti per la tua necessità. È anche importante l’intensità della preghiera, la consapevolezza del nostro bisogno e la certezza che solo Lui può aiutarci. Dopotutto le cose preziose sono spesso contenute in piccoli spazi e così, brevemente ma intensamente, Pietro invocò il Signore Gesù quando cominciò ad affondare

Signore salvami! (Matteo 14:30)

gridò e Gesù non fu sordo a quel grido: Pietro fu salvato. E poi ovviamente occorre la fede; fede in Colui che può.

Signore, insegnaci a pregare (Luca 11:1)

chiesero i discepoli… e chiediamo anche noi, Signore insegnaci a pregare!